Rapina shock in casa Cosmi




Cronaca | Bam | 20 gennaio 2011 alle 12:19

Paura in casa Cosmi nella notte tra il 18 e il 19 gennaio. Quattro o cinque banditi, a volto coperto e armati di pistola, si sono introdotti nella sua abitazione di Brufa di Torgiano alle una di notte, mentre l’intera famiglia (ad esclusione del figlio maschio) stava dormendo tranquillamente. I malviventi avrebbero minacciato l’ex allenatore del Perugia puntandogli l’arma contro la tempia e, dopo essersi fatti consegnare orologi, gioielli e qualche centinaio di euro, avrebbero rinchiuso l’intera famiglia nello sgabuzzino (senza tuttavia legarli) prima di dileguarsi.

Per fortuna però non ci sono stati feriti, e l’allenatore ha potuto dare l’allarme appena avuto la certezza che i banditi si erano allontanati. Sul posto sono subito accorsi i carabinieri, e le indagini sono partite immediatamente anche se al momento sono coperte dal più stretto riserbo.

Tags: , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Perugia su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Bam

Bam Bam
Sito:


Lascia un commento