Un calendario per ricordare il terremoto




Cronaca | Marco Montedori | 7 dicembre 2010 alle 00:14

Un calendario per ricordare, mese dopo mese, il terremoto di Spina e Marsciano. Ma che servirà per sostenere, con il ricavato dalle vendite, la “Casa di Pollicino” a Compignano, che accoglie mamme e bambini in difficoltà. Un’unica idea che unisce così due obbiettivi importanti.
Il terremoto di Marsciano fu di magnitudo 4.2

Il terremoto di Marsciano fu di magnitudo 4.2

 Il progetto, presentato nel palazzo della Provincia, è stato ideato dalla unità cinofila da soccorso “Media valle del Tevere”. Ogni anno l’unità cinofila realizza un calendario, e quest’anno le foto dei cani sono state scattate nei borghi dei paesi vicino a Marsciano colpiti dal terremoto del 15 dicembre dello scorso anno.


Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Perugia su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Marco Montedori

Marco Montedori Marco Montedori Laureato in lettere all’Università di Perugia e diplomato in Archivistica, paleografia e diplomatica, è attualmente collaboratore de il Giornale dell’Umbria. Appassionato del territorio e impegnato nel campo sociale, è fondatore dell’associazione di volontariato “Altotevere senza frontiere onlus”.
Sito:


Lascia un commento